Minuscule Valley of the Lost Ants (2013) (SubITA)

In una piccola radura pacifica, i resti di un pic nic frettolosamente abbandonati scatenano una guerra, la cui posta in gioco è una scatola di zucchero, tra due tribù di formiche. Una giovane e grassoccia coccinella si ritrova coinvolta nella battaglia, facendo amicizia con una delle formiche nere e aiutandola a salvare il formicaio dall’assalto delle formiche rosse, terribili guerriere guidate dal pauroso Butor. Fonte Trailer

Nowvideo
Movshare
VideoTT
VideoWood
FireDrive
Nowdownload (Parte 1) – (Parte 2)
Uploadable (Parte 1) – (Parte 2)
Rapidgator

  • Albi

    Mi sento un nazista pensando a tutte le formiche che ho gasato…..
    Seriamente: vogliamo dire 8 pieno? Abbiamo smesso da anni e anni e anni e film e film di meravigliarci delle “meraviglie del computer” e oggi nel 2014 se cerchiamo un risultato, si poteva fare di meglio a livello tecnico (che pure è più che dignitoso)

    Ma il punto è: COME SI FA A NON AMARE QUELLA COCCINELLA!!!! 🙂

    Non da raccontare ai nipoti e ci mancherebbe, ma da guardare

  • gattarossa

    Delizioso. Non dico altro.
    E bravi i “rumoristi” (ci sarà un termine tecnico ma non lo conosco), bellissimi i versi delle coccinelle, delle formiche, molto divertente quello del “traffico” volante.
    Se avete qualche bocia in circolazione, preparategli una full immersion con questo film e con Amazzonia (da non perdere assolutamente): vi garantirete l’adorazione a vita.

    • VincentVanVega

      Il termine tecnico è proprio rumorista. 🙂

      Invece non sapevo cosa volesse dire “bocia”, in che regioni si usa?

      • gattarossa

        In quasi tutte le regioni del Nord Italia, in Veneto è molto comune.
        Io l’ho imparato a Bolzano :))

  • Paolo

    SPE!TTA!CO!LA!REEEEEE!divertente e ironico su una delle più grandi battaglie del mondo degli insetti non posso non dargli un 10 poi con la scena cascata e inseguimento aereo ahahahahhah danno un tocco speciale 😀

  • Aladar

    Un film molto bello, con i classici soggetti delle fiabe, dove le caratteristiche e gli stili di vita degli insetti sono allegorie del comportamento umano e dei valori più educativi. La socializzazione, la cooperazione, il coraggio, la combattività quando occorre.
    Divertentissima e ottimistica la trattazione di un ecosistema ancora in fragile equilibrio, in cui l’incontro di elementi naturali e cose abbandonate dall’uomo ci fa assistere a scene surreali e davvero comiche. Assolutamente da vedere e far vedere, a grandi e piccini.

    P.S.: Le mosche sempre stronzissime come da manuale.

  • Chandra

    Che dire.. una pellicola davvero ben fatta!
    Da far vedere assolutamente ai piccini e con la scusa… possono guardarselo anche i grandi. 😉

    Si vede benissimo!

    P.S:
    per un attimo ma solo per un attimo.. avete notato che la Coccinella ha lo stesso problema di Nemo? XD

  • petra

    Bellino da matti,senza una voce umana,che relax^^