Le ali della libertà (1994) Streaming

Le ali della libertà (1994) Streaming


Dirigente bancario, Andy Dufresne, condannato – malgrado la sua innocenza – all’ergastolo nella prigione di Stato di Shawshank per l’assassinio della moglie e del suo amante, affronta il carcere con coraggio e calma: la speranza e la riflessione lo assistono sempre…




Videopremium parte 1
Videopremium parte 2
Nowvideo parte 1
Nowvideo parte 2
Nowdownload parte 1
Nowdownload parte 2

  • Nemesi

    Credo di non dovere niente a nessuno.
    Nessuno potrà dire il contrario, fino a prova contraria.

    Una delle pellicole più belle che io abbia potuto godere in solitudine..
    ve ne fu un’altra che si intitola – Il Miglio Verde – ma questa è un’ altra storia.
    Come riflesso una gabbia.
    A parte gli attori che non riesco a ricordare … è la storia che ti prende subito, appena dopo ti accorgi che..
    non è la storia.. ma sono i personaggi che senti e mentre ti accorgi che quello che ascolti non è vero
    alla fine vedrai che non sono nemmeno loro.. alla fine ti accorgerai.. che niente era come era e nessuno
    rimarrà come tu lo hai creduto.
    Ad un certo punto sentirai un fetore, uno strano odore… non voglio niente.
    Voglio solo capire perché ho dovuto passare tutto questo!
    A mio parere un film stupendo..
    per me voto 9
    p.s:
    io l’ho appena visto con Videopremium.
    Perfetto! Grazie Ifilm. <3

  • Nutica

    Un film che consiglio a tutti di vedere,non é bello ma stupendo,lo vedo come una metafora della vita,anche se é ambientato in un carcere non la vedo lontana la somiglianza,spesse volte ci si arrende alla vita e ci si abitua alla “sconfitta” ed é cosi che cadono le sbarre che ci rinchiudono in questo carcere di abitudine ,stiamo la al sicuro perché provare ci fa paura,abbiamo paura di perdere,ma se non si prova se non si lotta abbiamo perso in partenza,ed ´e questo che vuole insegnare il film,l´abitudine é un carcere ,é qualcosa che ti priva della vita…della libertä dell´anima.
    Grandissimo film e bravissimi attori sopratutto Freeman che come racconta lui le storie non le racconta nessuno.